Città del Tabacco

piantagione-di-Tabacco

L’Associazione Nazionale Città del Tabacco nasce a Città di Castello (PG), all’inizio del 2008, con l’obiettivo di sviluppare la rete nazionale dei territori dove storicamente si è sviluppata la produzione di tabacco. Strutturata inizialmente in tre sezioni – Nord, Centro e Sud – coinvolgerà tutte le Autonomie locali, Enti e soggetti pubblici e privati che operano a contatto con il mondo tabacchicolo. Sono circa 500 i Comuni d’Italia dove si coltiva il tabacco, con una storia che in alcuni casi conta quasi cinquecento anni.

Scopo dell’associazione è quello di far conoscere l’importanza storica che la tabacchicoltura ha avuto ed ha nello sviluppo sociale ed economico delle zone interessate ed utilizzare il tabacco come strumento di caratterizzazione. A tal fine promuove la conoscenza, la tutela e la valorizzazione dei territori, delle risorse ambientali, paesaggistiche, artistiche e storiche e delle tradizioni, dei mestieri e di tutte le attività economiche legate alla produzione e lavorazione del tabacco. Opera per l’individuazione di itinerari turistici e la creazione di Musei legati alla tradizione della coltivazione del tabacco.

______________________________________

Associazione Nazionale Città del Tabacco

c/o APTI,Via Cadorna 29, 00187 Roma

Tel +39(0)64827770

Fax +39(0)64827767

E-mail  info@cittadeltabacco.it

Internet www.cittadeltabacco.it

Presidente Fernanda Cecchini

Comuni associati: 6


__________________________________________________________

I Comuni aderenti all’Associazione Nazionale Città del Tabacco

__________________________________________________________