A Brisighella 4 colli per 3 sagre

brisighella

Dal 5 al 26 novembre Brisighella(Ra) è protagonsita di “4 sagre per 3 colli”, manifestazione che promuove le eccellenze del territorio romagnolo (maiale, pera, formaggi, tartufo, olio). Annoverato fra i Borghi più belli d’Italia, Brisighella gode di una posizione particolarmente favorevole nel cuore della verde vallata del Lamone e del Parco Regionale della Vena dei Gessi Romagnola. Il borgo medioevale è “sovrastato” da 3 colli di gesso su ognuno dei quali trova dimora l’imponente Rocca Veneziana, la Torre dell’Orologio e il Santuario della Madonna del Monticino. Brisighella è oltresì conosciuta e apprezzata da tutti i buongustai d’Italia per le prelibatezze gastronomiche che la caratterizzano. Ad alcune di esse, nel corso di un intensissimo mese di novembre, sono dedicati eventi ad hoc che compongono una gustosa rassegna dal titolo “4 sagre x 3 colli”: Le delizie del porcello il 5 novembre, Sagra della pera volpina e del formaggio stagionato il 12, Sagra del tartufo il 19 e Sagra dell’Ulivo e dell’Olio il 26. Durante le sagre, il sabato sera e la domenica a pranzo lo stand gastronomico e i ristoranti del paese proporranno menù a tema con il prodotto cui è dedicata la sagra. Inoltre, tutte e quattro le domeniche le vie del centro storico saranno percorse da un trenino turistico che farà il giro dei tre colli per ammirare splendidi panorami. www.brisighella.org

Brisighella, essendo a metà strada fra Firenze e Ravenna, può essere base di partenza per visitare Faenza, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Forlì e, sul versante toscano, il Mugello. www.terredifaenza.it